False aziende per riciclare denaro

Un'organizzazione dedita al riciclaggio e all'evasione fiscale è stata stroncata dalla guardia di finanza di Arezzo: complessivamente sono state eseguite 24 perquisizioni in più regioni, scoperti oltre 30 milioni di euro nascosti al fisco e 30 persone denunciate, a vario titolo, per reati fiscali e societari, esercizio abusivo dell'attività finanziaria e bancarotta fraudolenta. Questo il risultato delle indagini coordinate dalla procura della Repubblica di Arezzo e eseguite dal comando provinciale della gdf, nei confronti di un'organizzazione criminale, con base nel Valdarno aretino ma attiva tra la Toscana, Lombardia, Veneto, Lazio e Campania, dedita al riciclaggio di denaro ed all'emissione ed utilizzo di fatture per operazioni inesistenti. L'inchiesta è nata dalle segnalazioni di operazioni sospette che riguardavano un imprenditore di origini campane, residente in Valdarno.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chitignano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...